Loading posts...

Volley femminile, Serie A1: Cuneo si allontana dalla zona calda

Cuneo è ufficialmente fuori dal periodo nero. Con un dicembre da tre vittorie su quattro partite, la Bosca San Bernardo si è allontanata tantissimo dalle posizioni che scottano e ha ritrovato gioco e serenità, mancando addirittura l’accesso alla Coppa Italia per un solo punto. Bello e convincente il successo per 3-1 su Perugia che chiude una prima parte di stagione con tanti bassi e pochi alti, almeno finora. Per una volta non è Lise Van Hecke la trascinatrice delle piemontesi: la belga si ferma a 11 punti, superata da Sonia Candi (17) e Yamila Nizetich (21). Brutta situazione, invece, per Perugia, la cui partita si limita a una bella reazione nel secondo set, guidata dalla solita Rosamaria Montibeller (16). La Bartoccini Fortinfissi chiude il primo girone all’ultimo posto, con soli sette punti conquistati e tanto da registrare.

BOSCA SAN BERNARDO CUNEO (15) – BARTOCCINI FORTINFISSI PERUGIA (7) 3-1 (25-13, 14-25, 25-16, 25-13)

Bosca San Bernardo Cuneo: Cambi 5, Nizetich 21, Markovic 9, Frigo 9, Candi 17, Agrifoglio, Van Hecke 11, Baldi 2, Rigdon 3, Zannoni (L). Ne: Zambelli, Ungureanu. All. Pistola.

Bartoccini Fortinfissi Perugia: Casillo 5, Bidias Regiane, Cecchetto (L), Montibeller 16, Raskie 1, Demichelis, Menghi 2, Angeloni 10, Lazic 5, Mio Bertolo 11, Pascucci. Ne: Bruno, Strunjak, Taborelli. All. Bovari.

Note – Arbitri: Massimiliano Giardini, Giuliano Venturi. Durata set: 26′, 30′, 26′; tot: 1h22′. Spettatori: 2826.

Theme developed by TouchSize - Premium WordPress Themes and Websites