Loading posts...

Volley femminile, Serie A1: Cuneo interrompe il digiuno

Lo specchio dell’umore di Cuneo sta tutto nel punto che chiude la partita: con un movimento rabbioso e potente l’alzatrice Carlotta Cambi spedisce il pallone per terra nel campo avversario, si gira e sfoga tutta la frustrazione per un mese e mezzo di sole sconfitte. Era dal successo su Monza del 26 ottobre che la Bosca San Bernardo non vinceva e, al decimo turno, per le piemontesi è arrivato il momento di <uscire dal buio>, come ha commentato a fine partita l’Mvp di giornata, Lise Van Hecke. I 30 punti dell’opposto belga hanno seppellito Filottrano, che arrivava da tre vittorie consecutive ma si è fatta trovare impreparata di fronte alla ritrovata vena delle padrone di casa. Belli e combattuti i primi tre set, con la squadra ospite che si è portata subito in vantaggio, facendo temere agli spettatori del Pala Ubi Banca di essere di fronte a un altro pomeriggio amaro di sport. Invece, questa volta Cuneo non ha mollato e si è presa, con grinta e voglia riscatto, sia il secondo, sia il terzo parziale, trascinata proprio da Van Hecke e dalla schiacciatrice Srna Markovic (13). Di fronte a una rimonta così prepotente delle avversarie, Filottrano non ha saputo reagire, cedendo di schianto nel quarto parziale, perso 25-17. Con questi punti importanti, la Bosca San Bernardo si allontana dall’ultima posizione in classifica, sempre occupata da Perugia, e scavalca anche Caserta.

BOSCA SAN BERNARDO CUNEO (9) – LARDINI FILOTTRANO (11) 3-1 (23-25, 25-22, 26-24, 25-17)

Bosca San Bernardo Cuneo: Cambi 2, Van Hecke 30, Candi 5, Zambelli 9, Markovic 13, Ungureanu 9, Zannoni (L), Nizetich, Agrifoglio, Rigdon 5. Ne: Frigo, Baldi. All. Pistola.

Lardini Filottrano: Papafotiou 2, Nicoletti 18, Grant 12, Moretto 9, Partenio 12, Angelina 6, Bisconti (L), Mancini, Bianchini 5. Ne: Pogacar, Sopranzetti, Chiarot (L2), Pirro. All. Schiavo.

Note – Arbitri: Boris, Braico. Durata set: 29′, 30′, 31′, 25′; tot: 1h55′. Spettatori: 1912.

CLASSIFICA SERIE A1 VOLLEY FEMMINILE: Imoco Volley Conegliano 26, Unet E-work Busto Arsizio 24, Èpiù Pomì Casalmaggiore 19, Saugella Monza 18, Il Bisonte Firenze 18, Igor Gorgonzola Novara 17, Savino del Bene Scandicci 16, Zanetti Bergamo 12, Banca Valsabbina Millenium Brescia 11, Lardini Filottrano 11, Reale Mutua Fenera Chieri 10, Bosca San Bernardo Cuneo 9, Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta 8, Bartoccini Fortinfissi Perugia 5.

Theme developed by TouchSize - Premium WordPress Themes and Websites