Loading posts...

Volley femminile, Coppa Italia A1: Monza sorprende Novara

Clamoroso al Pala Igor. Dopo quattro sconfitte consecutive e un gennaio disastroso, Monza si rialza come Lazzaro e stende Novara, che da dicembre a domenica scorsa aveva sempre vinto. Eppure le padrone di casa hanno schiacciato la Saugella nel primo set, facendo credere di poter dominare una partita solo all’apparenza facile. Errori grossolani in ricezione, zero efficacia in attacco: Monza sembrava più una squadra di fondo classifica che la formazione ricca di qualità che in realtà è. Nel secondo parziale, però, le lombarde hanno deciso di cambiare marcia e invertire il trend negativo, lottando punto su punto, mentre l’Igor Gorgonzola si è seduta, a tratti sparendo dal campo, magari pensando di aver già l’incontro in mano, come ha ammesso nel post partita Stefana Veljkovic. A dare l’impulso decisivo a Monza sono stati gli ingressi di Isabella Di Iulio, al palleggio al posto di Katarzyna Skorupa, e di Kathryn Plummer, come opposto in sostituzione di Serena Ortolani. Il nuovo fenomeno della pallavolo statunitense (15 punti), in particolare, ha collezionato tre grandi prestazioni di fila: impressionante, considerando che è sbarcata in Italia meno di due settimane fa. Arrivata al terzo set con delle percentuali offensive bassissime, Novara ha provato a rientrare in partita e ci stava anche riuscendo, contendendo ogni punto alle avversarie, decisamente più in palla. Tuttavia, alcuni errori nel giro di pochi scambi, sul finire dell’incontro, hanno riportato improvvisamente le piemontesi sotto nel risultato e, con due ace consecutivi di Federica Squarcini, Monza ha distrutto le ultime speranze di qualificazione delle detentrici della Coppa Italia. In semifinale, la Saugella affronterà una delle due squadre più in forma del campionato, Busto Arsizio, nella riproposizione del derby lombardo perso a dicembre.

IGOR GORGONZOLA NOVARA (3) – SAUGELLA MONZA (6) 1-3 (25-12 18-25 21-25 20-25)

Igor Gorgonzola Novara: Chirichella 5, Hancock 5, Courtney 10, Veljkovic 9, Brakocevic Canzian 12, Vasileva 9, Sansonna (L), Gorecka 4, Di Iulio C. 1, Napodano, Arrighetti. Non entrate: Mlakar, Piacentini, Morello. All. Barbolini.

Saugella Monza: Skorupa, Meijners 14, Danesi 8, Ortolani 1, Orthmann 12, Heyrman 13, Parrocchiale (L), Plummer 15, Di Iulio I. 3, Squarcini 2, Mariana. Non entrate: Obossa, Bonvicini. All. Parisi.

Arbitri: Saltalippi – Venturi. NOTE – Durata set: 23′, 24′, 32′, 30′; tot: 1h49′. Spettatori: 3000.

Risultati quarti di finale Coppa Italia A1:

Imoco Conegliano – Reale Mutua Fenera Chieri 3-0

Savino del Bene Scandicci – Èpiù Pomì Casalmaggiore 3-0

Unet e-work Busto Arsizio – Il Bisonte Firenze 3-0

Igor Gorgonzola Novara – Saugella Monza 1-3

Semifinali Coppa Italia A1:

Imoco Conegliano – Savino del Bene Scandicci

Unet e-work Busto Arsizio – Saugella Monza

Theme developed by TouchSize - Premium WordPress Themes and Websites