Loading posts...

La Liu Jo a caccia della Final Four contro la Dinamo Mosca

La città, le voci e le bandiere sono pronte. Il PalaPanini sarà quello delle grandi occasioni. Modena torna a respirare l’aria d’Europa e lo fa nel momento di maggiore bisogno. Prima la gara contro le russe della Dinamo Mosca, poi l’ultima e decisiva di campionato contro Bolzano. Uno sprint che indirizzerà definitivamente la stagione della Liu Jo. Vincere in Champions significherebbe volare a Mosca per la gara di ritorno, prevista il 5 aprile, senza avere tutta la pressione addosso. Energia positiva da portare anche in campo sabato prossimo quando Modena sfiderà la VolksBank nello spareggio di Serie A per il sesto posto, l’ultimo utile per accedere direttamente alle finali di campionato senza passare per gli ottavi. Il rischio da evitare è proprio che la testa si concentri contemporaneamente sui due eventi, un errore che potrebbe compromettere quasi tutto.

Per fortuna prima c’è l’Europa. Dalla Champions sono arrivate le maggiori soddisfazioni e chissà che le ragazze di coach Gaspari non possano tornare a vincere dopo la sconfitta 3 set a 2 contro Conegliano.  Per farlo avranno bisogno di tre fattori: una Brakocevic al top, il sostegno incessante del Palazzetto e la giusta dose di fortuna. La Dinamo, squadra ricca di talento e di denaro, nei gironi è stata una macchina quasi perfetta: sei partite su sei vinte contro Zurigo, Krasnodar e le romene dell’Alba-Blaj. C’è però un dato rassicurante: per bene tre volte le russe sono andate al quinto set, segno che la difesa commette alcuni errori che Modena potrà sfruttare. Con il capitano Jovana Brakocevic, capocannoniere del torneo con 183 punti, e Neriman Ozoy, terza a 175, in serata, l’impresa non sarebbe più impossibile.

Live anche sulla nostra pagina Facebook PMG Sport!

PMG è Official Digital Broadcaster

Theme developed by TouchSize - Premium WordPress Themes and Websites